Il Mistero in Internet Chi siamo  Contatti   Site map    Cerca   Edicola Home  
EdicolaWeb 2004  
Nonsoloufo - Ufo and much moreClicca qui per consultareARCHEOMISTERI - I quaderni di Atlantide
Cerca negli articoli
Consulta le rubriche
  Approfondimenti
  Archeologando
  Cercando il Graal
  Para Martia
  Atlante segreto
  Luci dei Maestri
  Decriptare la Bibbia
  Arcani enigmi
  Icone del tempo
  Altra dimensione
  Dal mondo eterno
  Viaggiatori del Sacro
  L'uomo e l'aldilà
  Oltre l'Orizzonte
  Approfondilibri
  Ufostorie
  Sentieri infiniti
  Usciamo dal tunnel
  Gli inserti stampabili
  Gli articoli dei lettori
  I racconti dei lettori
  La nostra Biblioteca

Consulta le riviste
  Hera
  Archeomisteri
  UFO Notiziario
  Stargate
  Notiziario Ufo
  Ufo Network
  Dossier Alieni
  Extraterrestre
  Ali Dorate

Registrati adesso
Lo spazio dei lettori
  Appuntamenti
  Invia i tuoi articoli
  Invia i tuoi racconti
  Richieste di aiuto

 

PARA MARTIA...


I LAMPANTI DESTINI DELLA CHIESA
DOPO GIOVANNI PAOLO II

di Renucio Boscolo
per Edicolaweb



Nell'edizione di "Nostradamus Gli Anni Futuri" (ed. MEB Torino) pag. 107 è riprodotta la quartina sin dal lontano 1976 facente parte della collezione "Homme Rouge" di cui possiedo oltre una ventina di queste sconosciute alla maggioranza degli studiosi.

La quartina preannuncia che:

In Italia si danzerà
Allorché il Papa perirà
Roma non sarà più Slava
Quando più non sarà Conclava.

Il commento verteva sui rischi sismici della penisola italiana e l'annuncio d'una danza furlana (poi Terremoto del Friuli) e il giorno della disperazione e della tristezza (Novembre con altri sismi) tutto questo soprattutto:
"Allorché il Papa perirà per ire (pellegrinare) sicché Roma non sarà (Sera / Ares - Marte) più Conclava, quando ci sarà neppure Conclave."

Questa quartina è stata censurata sordidamente per quanto in essa si alludeva sulla sorte Slava (Slavo) per l'avvenuta l'elezione "poi" del Papa Slavo in Roma e non senza prima che l'Italia abbia vissuto un "Giorno delle Ceneri e della Disperazione e della Tristezza" per altra catastrofe sismica (23 novembre 1980 Irpinia, L'Irpinia e Morra de Santis veniva indicata nello stesso testo predetto l'evento sismico sin dal 1976).

Ma tutto quanto ancora legato a tali ripetersi di fenomeni sismici che coinciderà con tale Danza ballerina allora che - dopo cui infatti - il "Papa poi subisce il rischio di perire" ("perire" in polacco "Polec", l'attentato di San Pietro?).

O è la finale sentenza del tramonto di questo pontificato slavo, attenzione questo fu scritto quando ancora era vivente Paolo VI! Quindi di fatto assistendo al "Ripetersi sismico e ripetersi per Peter & Pietro" di un evento o finale, in cui appunto Roma non sarà più Slava! E allora non ci sarà più Conclave di norma rigorosamente come nel passato.
Una Roma senza Cum Clave nell'eleggere il prossimo successore alla Barca di San Pietro?
Ovvero l'elezione del Pontefice non avverrà più per Conclave, ma diversamente, come è nelle intenzioni dei Prelati Riformisti e Progressisti.
Una intera pagina è dedicata a questo frangente con precisi collegamenti con la profezia del nostro Don Bosco che specifica sul "Papa avversato e colpito, abbattono le vecchie Chiese e non sospettano di preparare, con ciò, le Vie alla Nuova".
"Nella visione torinese vi è persino il riferimento alla Janua Coeli, la Porta Celeste (del Giubileo) tra Due Colonne, che diverranno nel futuro l'Arco Trionfale della Chiesa.
Vogliono divorare tutto ciò che è Vita, ed invece mordono solo quel che è putrescente. Ciò che è marcio cadrà (lo dice la profezia di Fatima). Vogliono sradicare dal cuore degli uomini la speranza in un Aldilà ed invece sradicano solo ciò che era destinato a cadere. La vecchia Chiesa è divenuta Oscura, priva di Luce, ma l'Ombra che essa proietta nel futuro è Bianca!" (testo del 1976 pag. 108)
In questo testo è contenuta la profezia sull'anno 1978 con la "Chiesa Vedova Santa" quanto nell'anno 605 (1605) con l'indizio chiave numerico della quartina: X - 78

"Roma a Tre ... Grazie abbracciata
Nel duale lutto e duello del sangue eccellente sparso
per bande contrarie la Sorpresa" (B. R.)
L'anno dei Tre papi e del sequestro Moro!

E specificato quanto era riferito precisamente al:
"Al Grande seggio papale grandi Forfait (crimini)
Grande Forfait" dei Cambiamenti repentini sul seggio pontificale così era bene specificato nel testo quanto lo fu nel 1605 nella Storia della Chiesa!
Poi il testo contiene l'avviso notissimo di pericolo di vita per il Papa stesso AI fiorire della Rosa Socialista (Francia e Radicali)!
Indicazione contenuta a pag. 133 Nostradamus - Gli Anni Futuri

"...dalla Mezza Luna, dalla terra Araba, saliranno contro l'Occidente Cristiano, gli avversari del grande Crescente Lunare Islamico, sino alla Città Eterna, come i vaticini quanto mai numerosi avvertono! Dall'Oriente la minaccia verrà a battere sino a Roma, mentre il Gallo Canterà, annuncerà un nuovo..."

Quanto allora scritto sin dal 1975 è rimasto lettera morta come le tante altre pagine sul papato, nessuno vedendovi gli attentatori islamici della Mezza Luna Islamica, i Turchi giunti sino alla Città Eterna!
Proprio nell'anno del Gallo (1981 come era scritto nell'altro mio testo "Nostradamus Ultimi Presagi") indicando che era anche "l'Anno del Turco oltre che di Wales, Walesa e del Galles" (Anno del matrimonio di Diana e Carlo d'Inghilterra)!
Ma questa indicazione sull'anno 1981 l'Anno "del Gallo e del Turck e Turco" sulla scena storica compreso chi ha come Gallo annunciatore è il simbolo di Mercurio, l'Araldo per antonomasia il Nunzio, il Messaggero, ma tutto questo non ha suggerito proprio nulla dopo clamorosi eventi di Piazza San Pietro! e le mie interviste annuncianti l'evento giorni prima! ("L'Occhio" di Milano diretto da Maurizio Costanzo).
Perché tutto questo è stato censurato, taciuto alla gente? E così che altri si sono messi in campo per brucare l'erba altrui e sfruttare questo filone da abili mistificatori appoggiati dai soliti editori affaristi. E dopo tutto quanto, ho da allora spiegato e provato e documentato poi man mano esposto negli annuali Almanacchi di Nostradamus in cui ho sempre elencato la Simbologia del Mito Astrale o Universali Iconografie celesti e terrestri dietro cui scorrono i Cicli temporali degli eventi profetizzati per uomini, paesi e cose.
Ma nonostante queste specifiche documentazioni e inconfutabili drammatiche indicazioni, che hanno imperseverato a discapito della Verità sin troppe censure liberticide della mia libertà di espressione, impedendomi di portare le prove e cercando di screditarmi.
Un clima inspiegabile ad opera dei vari ottusi direttori di testate e televisioni come Piero Angela e Company...
E per quanto sorprendentemente in merito "Della città da due fiumi bagnata" - indicata nella celebre quartina "Romano Pontefice guardati d'approssimarti - Appresso (tempo e luogo) il Tuo sangue verrà appresso di là sputare - Te ed i Tuoi (polacchi) quando fiorirà la Rosa!" - Questa profezia che ha fatto il giro del mondo e fatto scrivere fiumi di inchiostro e subìto le più incredibili manipolazioni... (che si ripeteranno sia per la X- 72 "del Re del terrore che verrà dal Cielo", escludendo a priori ogni spiegazione sebbene da tempo scritta).
E che ha una sola collocazione geografica e temporale per "QUANDO Fiorirà la Rosa" che appare primariamente nel mio testo del 1972 quale annuncio del "Tempo della Grandissima Falce e della Rosa in Pugno..." avvento delle Sinistre e dei Radicali, in Italia e dei Socialisti Francesi il cui simbolo "Divisa" era appunto! Incluso sia nel testo il riferimento alla sestina che prediceva: "La Bella Rosa in Francia ammirata-mirata da un grande principe", da chiaro Pronostico della futura vittoria di Mitterrand a diventare presidente!
Tutto questo scritto in chiaro dal 1975 e spiegato nelle pagine "Nostradamus gli Anni Futuri" che in Francia si rifiutarono di pubblicarmi increduli sulla Vittoria di Mitterrand!
E nonostante quanto scritto prima che sono stato plagiato tanto in Italia e in Francia dai millantatori che si sono attribuiti il merito a mio discapito e con tresche editoriali.
Ma oggi c'è una nota dello stesso Nostradamus in merito alla "Città bagnata da due fiumi" e che aspettiamo il tempo giusto per sbatterla sul naso dei millantatori e sordidi detrattori!
Ma mi si impedisce sempre di portare alla Luce documenti inconfutabili che infastidiscono gli scettici che hanno troppo spesso espresso giudizi denigratori contro ogni ipotesi di previsione apparsa nei mie testi e che poi si sono dimostrate genuine, per costoro ammettere la Verità diventa scomodo e troppo amaro!

Ora a distanza di un ventennio esattamente nel 1981 dopo l'attentato in Piazza San Pietro, c'è la rivisitazione di una singolare quartina che non appare in nessun altro testo al mondo e che mi ha portato a comporre tale commento apparso su Centurie e Presagi a pag. 205, nella XIII Edizione.

Nella pagina del testo sono esposte Quattro Quartine con specifici Commenti:

1) Quartina riferita alla Chiesa Vedova Santa (6-29)
2) Quartina riferita alle calamità dall'Esperia all'Insubria (2-65) ricorrenti
3) Quartina inerente la Crisi del Wellfare globale innegabile all'orizzonte (5-32)
4) Quartina sul dopo Slavo (H. R. 69 / Hntiere Rvine)

In Italia si danzerà
allorché il papa perire/pherire
Roma non sarà più Esclava(Slava)
Quando non sarà più ConcIava.

"II commento del 1976 su gli Anni Futuri citava la danza Furlana (Friuli) e l'approssimarsi del Canto del Gallo (anno del Gallo il 1981) tempo di disperazione e tristezza con la sismica danza della penisola italiana. Il Papa che costantemente va in giro per il mondo (per ire) e rischia quindi di perire per ferimento (attentato) a causa dell'Ira, dell'odio (Rosa in sanscrito, Violenza) che fiorisce In questa nostra epoca. La città Eterna (terna) diverrà quindi Vedova Santa e nel futuro l'elezione del pontefice muterà radicalmente. La profezia di Don Bosco allude ad una scelta repentina sicché il Nome del Nuovo Papa giungerà insieme alla Notizia del pontefice che muore.
Un simile evento può accadere unicamente poiché si saprà in anticipo dell'inevitabile conclusione dello stato delle cose.
Il termine danzare (in greco Coreo, Corea) può indicare nello stesso tempo eventi sismici anche nell'Estremo Oriente, vi è un legame nell'epiteto De Labore Solis (il papa) e l'Eclisse del Sole (Giappone - Sol Levante) tale circostanza è in comune con la Terra del Sole (Italia) e la Città Solare al Buio, l'Eclisse infausta, la Crisi della Luce e dell'Energia (83)!!!!"

(Ora dopo il Grande Black Out vissuto prima all'estero e poi in tutta l'Italia preannuncia quanto qui scritto in coincidenza della cifra 83 gli anni del Papa?).
("Perire" in greco "Diafteromai"... After Roma? Apollumai).

L'attuale considerazione di quanto fu scritto porta al legittimo Presentimento che l'evento sia dietro l'angolo? Soprattutto quando si sta diffondendo per le voci allarmanti ed osservando lo stato fisico del Papa. Anzitutto occorre ricordare che nell'"Almanacco di Nostradamus" del 2003 pag. 123, è predetto che tale momento coinciderà al:
"Ritorno dei Savoia non senza una Grande Morte in ROMA!
Questo l'esatto Tempo del Grande Zero o Grande Bara, Grande Ecatombe (Nassirya?) della Grande Meraviglia o Grande Underbare e altro Chi Grande sotto la Bara sotto la Rosa, sotto il Secondo, il Gemello Pontefice!"
(pagina 427 di "Così Parlò Nostradamus" Oscar Mondadori)

Abbiamo sempre disseminato nei vari testi composti un puzzle di informazioni per chi sia attento a raccogliere gli indici nel labirinto delle pagine profetiche allo scopo di tutelarmi dai millantatori e pirati editoriali attuali. E tutte le altre parti e quartine che ancor più dettagliano l'evento al Revolu Terme, spiegato come evento finale legato al tempo treme, di sismi e del Termale Sbalzo termico e termine di questo pontificato e quanto leghi questo termine "Martin Lutero" e logo e termine dello scisma protestante al suo revolu terme, fine poi con il nuovo papa! Ma ancor altri puzzIe dell'evento erano posti nell'"Almanacco di Nostradamus del 1999" con la quartina preannunciante gli eventi del grande magna magna Romagna!

Il Tempo Discorde delle Teste Rosse
o calde e le Teste cardinalizie,
la Sfida della Testa Rossa (Ferrari)
nel loro gemello (fratelli Grande Sofisma e discordia).

Quando per Parca dei Rossi (Teste) Cappe-Cappelli (ChAPEaux = Acque)
le Querele-Querelle per i Nuovi Xismi (Divisioni) quando si avrà l'Eletto (a letto)
leso Albino/Bino/Gemello (come Albino Luciani?)
Sion (Israele) Prodi d'Ira si produrrà contro Lui Grande Sofisma!
Allora che Roma sarà ferita/separata a causa Albanesi/Libanesi.


COMMENTO: Provate a commentare cosa avverrà di inconfutabile nelle acque mosse del destino in cui la Parca del destino da Erinni della Discordia muove le Acque in Roma in campo religioso e politico aumentando la divisione e la discordia sociale che galoppa con Querelle e Querele sporte e sia quelle sportive con le solite polemiche in campo. Religiosi, Politici e Campioni in corsa nei Circuiti o Stadi Orbitali ed orbitanti del "Rosso Marte"("Kasei no" in giapponese Kasino Casino, Casini).

Ci sarà davvero un Ritorno di Fiamma "che cova sotto le ceneri". Un Circuito o Cerchio si chiude. Cosa dovrà ritornare, ripartire da Zero, da Capo. "Zero o Xeros o Das Zerstorer è cosa ci rovina" e ci costerà discordie amarissime.
Gli azzardi del "Ritorno maligno tempo alle URNE come alle tombe" secondo la specifica quartina (1-50) e presagio. Ci sono NOVITÀ "Caine" sul filo della Parola NouveauX Xismes "e sia cosa di N"ou - Veau = Torello, Nuovo Torello (leggi Torino / Touring) nel Nuovo XX° Secolo si appROSSIma? Dei Rossi Discordie e Xismes Semisx e Semis "X" da Incognite Transgeniche già fonte di Grandi Divisioni (Apparati) e Discordie anche in Vaticano e Querele all'Alba del XXI Secolo! Poi inclusa la grande Incognita "X" ovvero simbolo grafico del Decimo e della Croce Greca "X" (leggi Stauros)! Questo appresso l'Albinomia elettiva dei Doppi nomi Gemelli dei Pontificati e per quanto di nuovo avverrà coi Nomi simili e similitudini ai Piedi della Croce (l'italiano e lo straniero in lizza).
Che saranno i protagonisti coinvolti domani. Primariamente - le Teste Rosse, le Teste calde! E CHI "Nouveaux" delle Cappe Rosse e Cappelli Rossi sfocerà con lotte intestine fonte di Grandi Sismi e Divisioni in Campo (nella Fede). I Leader della Sinistra pure essi sulla scia, quando diverrà chiaro e si assisterà di fatto allo Steso-leso sul letto ammalato paziente.

Bianco vestito l'Albino canuto. Il Vecchio Gemello (Bino) Pontefice spalancato un insonne (bianco) Bino, binario sviluppo di imprevisti.
Assisteremo alla scandalosa sequenza del declino, del travaglio dolente
(De labore solis) "della mortificante solare grande rovina" e una Discordia al ribollire di novità a ruota del NouVeaux (Nuovo Nove - Nuovo Torello) Nuove Acque (Eaux) agitate al Crociato (Emblema) del Decimo (X) che porterà allo Xisma e Divisione... dal Nuovo XXI Secolo. E sotto i Cieli della nazione in campo si agita la temibile ERIS. Perché Domani batterà alla Porta la Sinistrale (rossi) Discordia delle Teste Rosse (Romagna) e quanti portano Copricapi Rossi (Ferrari)!
Eccoci al tour del mulinello rosso con gli Xismi, le Divisioni ed Eresie con Pietro Leso, disfatto nel suo estremo operare.
E poi la goccia che farà traboccare il Vaso di Pandora con le fanatiche minacce Orientali. Amici o nemici o Islamici dall'Albania "Albanois" o "Labanois" dal Libano potranno infatti ferire il Tallone marino dell'Italia e Roma. Assisteremo al Ventaglio ammaliante Orientale contro l'Italia per (I)mano della Fede Punica Islamica. E quanto domani circuirà l'intervento occidentale da questo natale (2757) di Roma. Chi Ras arabo lusingherà con false intese, che invece costeranno solo travagli ed abbagli.

***************************************************************

L'altro elemento del Grande Puzzle è legato alla quartina pubblicata sin dal 1972 inerente i Tempi Storici della Sequenza che conta Cinque Pontificati nel lasso di tempo "determinato". Quartina che da allora interpretata è stata plagiata sino attribuendosene i contenuti e peggio falsando il testo per altri fini. La quartina è a pag. 373 dell'"Enigma Risolto" (Mondadori 1988).

Après le Siege tenu dix sept ans /
Cinq changeron en tel revolu terme
Puis sera l'un eslu de mesme temps
Qui des Romains ne fera trop conforme

Dopo il Seggio tenuto 17 anni (o 10/70 septans) Apres/Serpa Ares (= Marte/Guerra)
Cinque cambieranno in tale Rivolto termine-limite
Poi Pius sarà l'UNO Eletto in medesimo tempo(kronos)
Chi dei Romani non sarà atropo troppo conforme alle Norme/Rome

Facile nel passato secolo calcolare il pontificato durante 17 anni sul Seggio della Chiesa.
Un dato a cui tutti sono arrivati, ma non sono stati capaci di andare oltre... perché:
Passato il pontificato di PIO XI° (durante 17 anni) e terminato nel 1939.
A cui è seguito poi Pio XII°.
Da questo momento si devono calcolare ben Cinque Pontificati che dureranno entro tale Revolu Terme - Termine, Cifra finale del "39"! (latino Undaquadraginta).
Questo Dopo la Guerra (Ares) dopo la Falce (leggi Serpa in francese Roncola, falcetto).
Infatti da Pio XII (1) a Giovanni XXIII (2) a Paolo VI (3) a Giovanni Paolo I (4) e Giovanni Paolo II (Quinto, e Quinta è l'lconografia della Carta degli Arcani Maggiori. il Papa).
Ed infatti dall'anno 1939 aggiunto tale "39" Termine finale che arriviamo all'anno 1978!
Tale coincidere di cifre e datazioni è poi suffragata anche da altra cifra del Calendario Ebraico che ha per l'anno 1978 = 5738 ed inizio Ottobre del 1978 la cifra 5739!
Già iniziato allora il Capodanno Ebraico!
Queste constatazioni non sono avvenute dopo, ma prima degli eventi stessi avevamo calcolato tale evento rilasciando alla "Associated Press" nella primavera del 1978 l'intervista sull'anno dei Tre Papi! Articolo inconfutabile apparso in Francia e in America!
Ma anche incluso poi che quel "Revolu Treme - Terme" (buco in greco, grande buco? grande vuoto) includeva altre significazioni come in albanese Termet = Sisma, con allusioni ai ricorrenti sismi che è soggetta l'Italia ma anche scisma e terremoto che hanno senso nell'ambito della Chiesa. Tutto come un Revolu Cerchio Perfetto (Grande Zero) o Ourobous serpente Biscione (tempi) in cui si deve concludere questa significazione profetica collegata alla sequenza di "Roma non sarà più Slava quando non sarà più Conclava..." e ripetiamo quanto è descritto nella profezia di don Bosco, pubblicata sin dal lontano 1975 su quotidiano cattolico di Torino a nostra firma.
Questa fine perciò di Chi dei Romani Pontefici non sarà troppo "Atropo" conforme, che è il nome della Terza Parca, la Morte dello straniero (in greco atropo = persona) non sarà comune a tutti gli altri pontefici morti in Roma, ma fuori della norma, non conforme alle tradizioni, alle usanze, alle orme dei predecessori.
La Fine di temibili sorprese accadrà non conforme al lutto romano, alle celebrazioni di liturgia millenaria. Accadranno eventi precipitosi che obbligheranno i cardinali a procedere senza Conclave, in accordo a "Roma non sarà più Conclava quando non sarà più esclava" (slava) polacca. Quando il tempo del filo del destino legherà le sorti del Papa vivente e del Papa morente (Occidente - "De Labore Solis").
Ma vi è un elemento del Revolu Terme o Cifra e Nome che richiama la Rivoluzionaria epoca di Martin Lutero (1483-1546) l'epoca della Riforma e Controriforma avvenuta con il Concilio dell'Assise Tridentina (1545) ad un anno della morte di Martin Lutero e tempo che ha visto entro 39 anni anche allora ben Cinque pontificati scorrere sul seggio di Pietro all'inverso (revolu treme di tempo) da Paolo III (Farnese) a Clemente VII. L'ultimo papa straniero Adriano VI e il precedente Leone X e ancora Giulio II.
Altra coincidenza storica che non è stata mai indagata stante all'opposto revolu terme del passato Pontificato brevissimo dell'Olandese Adriano VI all'opposto del Pontificato più che longevo "ventennale" di Giovanni Paolo II il Polacco.
Ancora tale Revolu Terme suggerisce cosa possa correre nel REVOLUTERANO Rivoluzionario corso dovuto a Martin Lutero il fautore del Protestantesimo allora quale senso opposto di un termine ovvero che finalmente avvenga la Fine dello Scisma ad opera del futuro prossimo Nuovo Pontefice?
Chi allora sarà questo NOUVEAUX se il nome Martin Pescatore può anche alludere?
Di Colui che supererà ogni contrasto e discordia Cardinalizia che comporti il Seme dello Scisma nel grembo della Madre Chiesa. Ma non senza ricordare sia la profezia di Don Bosco e l'altro indizio sul "futuro papato" derivante dalla Sestina che predice:
"il Nome Immortale ai piedi della Croce" ("Stauros" in greco) della Città - "della Croce" (Crucigera).

Tutti questi indizi sommati tra di loro e quindi elencati "nero su bianco" sino alla dicitura della quartina che verte su chi futuro pontefice "Sarà l'eletto Grigio e Nero dalla Grande Compagnia di Gesù uscito" nel futuro della Chiesa.
Su tale predizione molti hanno sollevato fumo e scherzato pesantemente con il predire l'ipotesi di un "Papa Nero" (Africano, di colore) ma che nella dizione tedesca di "Pietro Nero" la "Vox populi" invece serve a indicare i Vertici della Compagnia di Gesù e giammai il "papa nero" del noto ritornello veneziano. Ma tutto sarà più chiaro ma mano che le cose verranno all'Orizzonte auspicando che non sia fatta censura da parte della stampa che ama spesso esagerare per lo scopo solo di "vendere... fumo"! Invece di riportare fedelmente quello che è stato scritto da tempo. Dopo tutto abbiamo Carta Canta - una intera pagina del quotidiano in Torino dall'inizio del 2003 cosa è apparso predetto sull'Iraq conflitto e quanto in merito bene sospettammo divenire sui destini dei Grandi.

***************************************************************

Oggi a 40 anni dal Viaggio di Paolo VI in Terra Santa
(Da Nostradamus - L'Enigma Risolto del 1988. Pagina 217)

Età dei Viaggi pontificali da Paolo VI in poi in Medio riente ed Estremo Oriente.

6-82
Par(o)les deserts de lieu libre et Farouche
Viendra errer nepveu du grand Pontife
Assommé à sept avec ques lourde souche
Par ceux qu'aprés occuperont le Cyphe.

Parole riferite al Luogo biblico(Biblos) libero sotto Ferocia
In cui verrà peregrinare successore del grande Sommo Pontefice
(R)aggiunto a Sette con questi il lordo parto (evento)
A causa di coloro che occuperanno il (santo) Scafo- Koffa.
(Kop Koph = Sfinge Scimmia in ebraico)

COMMENTARIO: "Par les desert de lieu" (var.) "Per i deserti luoghi" parole aride, deserte, ritrite e riferite, annunciate, comunicate (parlare alle pietre, parole nel deserto e chi parlò Voce nel deserto? "Giovanni Battista" o Giovanni Battista Montini!.)
La Parola portata, recata in luoghi ove le coscienze sono aride, insensibili al messaggio Biblico (Libre - Biblion) - Del Luogo biblico (Biblion) in parte libero e in parte selvaggio e feroce condizione competitiva. È la prima visita del papa di Roma Paolo VI in Palestina e a Gerusalemme per esaudire le volontà pacificatrici della Chiesa e conciliative verso il popolo biblico (ebraico) iniziate dal precedente Giovanni XXIII. Verrà così errando, peregrinando Paolo VI il discendente- successore del Grande Papa lombardo.
L'evento storico (1966) porta Pietro a entrare a Gerusalemme, la città della "Pace (Salem)" non ancora ritornata interamente a Israele ma divisa tra arabi ed ebrei. "Luogo biblico libero e feroce" per la costante rivalità della guerriglia (ferocia), terrorismo, rappresaglie militari.
Un invito a conteggiare, sommare l'accaduto "al settimo" eventuale indicazione del successivo anno ovvero dopo il "66" il "67" (Settimo),
il 1967 il 5727 del calendario Ebraico, anno della Guerra dei Sei Giorni!)
Assommato al Sette dopo cui si avrà un "Lordo Parto" (Souche/Couche).
Uno sviluppo di eventi che riguarderà coloro che appresso occuperanno le Cyphe o le Cyphe, Cufe, Cyphre. Annuncio di un'occupazione di possesso specifica di un luogo sacro, Santo (Shrine) per antonomasia, cioè EI Qud... AI Quds = in arabo Gerusalemme!
Indicazione da non tralasciare anche per eventuali eventi d'occupazione riferiti all'isola di Cyphre, Cipro! (Occupazione dell'isola divisa tra Greci e Turchi nel 1974)
E se vogliamo ulteriormente assommare altri Sette anni 1973/74 + 7 = 1980/81!
Il fatidico anno che fu causa del grave Pre-Occupazione per la vita della Chiesa e del Papato!

La quartina è stata nuovamente rivisitata (in "Nostradamus Ultime Rivelazioni" 1994) in vista altro Viaggio pontificale in Medio Oriente, Gerusalemme inclusa. E così di fatto assistiamo al cronico clima di violenza e minaccia bellica alla Vita stessa del Pontefice futuro per il suo "errare e come oggi chi di fatto va a pellegrinare mentre fatali eventi sinistri avverranno per colpa di coloro che occuperanno" il Luogo Santo! Gerusalemme - Roma.
Quale altra analogia che si è ripetuta dopo il viaggio papale in Israele (ieri nel 1966 al 1967) e dopo cui nuova violenza bellica è esplosa (2000/2001) ancora in Israele che vedrà fallire, errare, fallare tutte le mediazioni di Pacificazione "non accadrà nulla che muti la situazione" (per altra quartina riferite alle stragi nei Luoghi Santi)!
E l'occupazione di Luoghi Santi (Basilica di Betlemme dai palestinesi guerriglieri) e dopo quando getterà l'ombra oscura su Chi e coloro che occuperanno e preoccuperanno per le "sorti pontificali riferite alla Santa Chiesa che ne seguiranno".
Questo in merito allo stato di salute del papa stesso "incline a cadere in coma o catalessi finale al tramonto del suo papato" (scritto con maggiori specifiche sin dal 1994 su "Ultime Rivelazioni" su tale ventina ventennio all'eclisse del papa malsano, infermo).
Pagine inconfutabili con una analisi messa nero su bianco da pagina 123, 124, 125, 126, 127, 128, 129, 130, 131, 132, 133, 134.
Abbiamo quindi a ragione da anni così steso il più vasto scenario che si poteva concepire legando ogni "elemento del Mosaico che quartina dopo quartina" ci ha permesso di stilare. E sia in attesa che ogni dettaglio emergesse alla luce dei fatti come sono esposti negli annuali Almanacchi di Nostradamus quale prova documentale inconfutabile oltre a tutti gli altri testi Ultime Rivelazioni o Cosi Parlò Nostradamus.


									

vai alla visualizzazione stampabile   invia questa notizia ad un amico

imposta Edicolaweb come Home       aggiungi Edicolaweb a Preferiti


									© 2004 Renucio Boscolo - Biografia
IL TESTO È PROTETTO DA COPYRIGHT INTERNAZIONALE.
È VIETATA QUALSIASI RIPRODUZIONE SENZA CITARE QUESTA FONTE.
Contro gli inetti critici e la schiera dei noti millantatori da cui Dio ci guardi!

[Edicola home][Archeomisteri home][inizio articolo][articolo seguente][articolo precedente]  Tutti gli articoli di
  PARA MARTIA...
[Edicola home][Archeomisteri home][inizio articolo][articolo seguente][articolo precedente]
 
UFO NOTIZIARIO - Il nuovo numero in edicola ed in abbonamento
HERA - Il nuovo numero in edicola ed in abbonamento
I MISTERI DI HERA - Il nuovo numero in edicola ed in abbonamento
Nostre realizzazioni



  BibbiaWeb

  Interkosmos

  OdontoStudio

La civiltà di Marte - Gianni Viola

Edicola Home | Chi siamo | Contatti | Site map | Cerca | Registrazioni | Links | Appuntamenti
info@edicolaweb.net  
Per i contenuti tutti i diritti sono riservati alle società proprietarie delle riviste pubblicate
EdicolaWeb